Pubblicheremo qui, mensilmente, uno o più testi che troviamo particolarmente importanti per ogni Socialista e Rivoluzionario che si rispetti. Testi non necessariamente condivisibili in pieno, ma che possono essere comunque fonte di spunto e di arricchimento culturale. Ogni Libro, inoltre, avrà una breve introduzione o un commento iniziale scritto dai nostri militanti.

Se notate errori di battitura o di qualunque altra natura contattate m48.nazionale@gmail.com. Potete anche proporci testi da impaginare, possibilmente allegandoci pdf o link che avete.

Novità:

1-2 Gennaio:

Nuovo anno, nuovo stile: Abbiamo rinnovato le copertine di tutti gli scritti pubblicati (ad esclusione dei testi di Rousseau e Pisacane, che ripubblicheremo prossimamente).

Nuovi testi: Pubblichiamo Sinistrismo, malattia infantile di Lenin.

Introduzione delle Collane: Abbiamo diviso gli scritti per temi oltre che per autore, per facilitare l’ordine (ad esclusione dei Testi brevi, che riordineremo prossimamente).


Ultimi testi pubblicati:

Sinistrismo, malattia infantile del comunismo, spesso tradotto erroneamente in “Estremismo”, è uno dei testi più importanti di Lenin; scritto dopo la Rivoluzione, nel 1920, la propria funzione è quella di criticare le politiche “sinistre” ed “infantili” dei vari Partiti comunisti dei Paesi occidentali, particolarmente avversi alla partecipazione del Partito alle elezioni, ai compromessi o alle lotte sindacali.

Autore: Vladimir “Lenin”
Con l’introduzione di Eros R.F.
105 pagine effettive – 17 pagine introduttive


Letture consigliate

Lista delle collane (prossimamente)

Lista completa dei Testi (prossimamente)


Autori in evidenza

Karl Marx e Friedrich Engels
Vladimir “Lenin”
Giuseppe Mazzini

Testi con più autori

Testi brevi
Pensiero orientale

Autori


B

Nikolaj Bukharin ed Evgenij Preobraženskij

C

Carlo Cafiero
Fidel Castro

D

Georgi Dimitrov

G

Mu’ammar Gheddafi

K

John Maynard Keynes

L

Gustave Le Bon

M

Mao Tse-tung

P

Carlo Pisacane
Pierre-Joseph Proudhon

R

Maximilien de Robespierre
Jean-Jacques Rousseau

S

Pietro Secchia

T

Henry David Thoreau